Estinzione Gas Inerti

Sempre maggiore è la diffusione di impianti che utilizzano gas inerti per la realizzazione di sistemi automatici di spegnimento incendi anche in ambienti nei quali è previsto che ci possa essere presenza di personale. I gas inerti maggiormente utilizzati sono l’AZOTO (IG100) e l’ARGON (IG01). Essendo gas puri presenti praticamente in quasi tutti i paesi del mondo, vengono semplificati al massimo i problemi (logistici ed economici) legati alla ricarica. Si utilizzano, tuttavia, anche miscele di gas come, ad esempio, AZOTO-ARGON (IG55). Il gas è contenuto in bombole, di varie capacità, alla pressione di 200 o 300 bar.
 
gas inerti